martedì 31 dicembre 2019

Il segreto del satellite (v1.0)

Omaggio Amazing Stories -aprile 1950- al racconto “Satellite Secret” di Kris Neville con un plot remastering

File reperibile anche presso altri clouds:
https://www.calameo.com/read/000781945f42adabb7f53
https://issuu.com/65c02/docs/jdab-060

lunedì 30 dicembre 2019

Cosa è successo nel primo secondo dopo il Big Bang? Dall'Universo Statico, all'inflazione, all'Universo Statico!

Questa interessante conferenza scientifico-divulgativa sull'inflazione (la fase d'espansione superluminale dello spaziotempo, nella fase iniziale del Big Bang) illustra nuovi teorie sulla forma dell'Universo.


Cronologicamente l'Universo per gli scienziati, è stato concepito in diverse teorie, se ne sintetizzerà rapidamente la sua evoluzione storica:

Teoria dell'Universo Statico, immutabile, infinito. Questa teoria fu smentita dai dati del Red Shift sull'allontanamento delle Galassie, scoperte dall'astronomo Hubble. Un universo in espansione diede l'idea per

la Teoria de Big Bang, che per essere completata fu dotata dell'Inflazione (in un breve periodo di tempo, lo spaziotempo s'allargò a velocità superluminale) poi l'Universo iniziò a raffreddarsi. Conferme a questa teoria sono la misurazione della radiazione cosmica di fondo.

Teoria del Big Crunch: secondo la quale l'Universo sarebbe collassato, con una freccia del tempo negativa, tornando ad essere una singolarità da cui era emerso il Big Bang. La Teoria è stata smentita dall'espansione metrica dello spazio.

Teoria dell'Universo Pulsante: da un Big Bang all'espansione al Big Crunch, al successivo Big Bang e così via... Come la Teoria del Big Crunch, anche la Teoria dell'Universo Pulsante è stata smentita dall'espansione metrica dello spazio.

Teoria dell'Ipermondo: l'Universo è composto da infiniti Universi collegati tra loro dai Buchi Neri e Bianchi, la vera struttura dell'Universo sarebbe quella della schiuma del sapone, composta da tantissime bolle di sapone vicine le une alle altre. Questa teoria è stata per adesso smentita dalle osservazioni astronomiche, non è mai stato osservato un Buco Bianco, od un Buco Nero trasformarsi in un Buco Bianco che espelle materia (precedentemente triturata ed espulsa da un Buco Nero in un altrove, dove si ritiene che avrebbe potuto essere stato creato un nuovo universo, che poi però sarebbe dovuto collassare per gravità).

Teoria delle Stringhe: E' una teoria astratta e puramente matematica, formulata da Fisici Teorici (matematici) che cercano di costruire strumenti matematici astratti, con cui fondere la teoria della Relatività generale/ristretta, con la Meccanica Quantistica. In questa teoria, il Big Bang sarebbe stato causato da un urto tra due brana-universi, la realtà non sarebbe composta da 4 dimensioni (tempo,tre dimensioni cartesiane) ma da 26 dimensioni Extra. E' una teoria matematica astratta che non ha elementi per essere dimostrata, quindi risulta essere molto controversa dai Fisici Sperimentali

Teoria dell'Universo Statico ma Inflazionato e senza Big Bang. E' l'ultima tendenza scientifica, si ritiene che l'universo abbia una dimensione molto più ampia di quella misurata a 13.7MLD di anni e che esistano spazi non visibili, in quanto troppo lontani per la luce da percorrere, perchè la grande distanza e l'espansione metrica dello spazio, vanificano la velocità della luce, per cui la luce di tali oggetti posti oltre la frontiera non ci raggiungerebbe mai. Si ritiene che l'Universo sia Immutabile e Costante e che una partizione di questo Universo si sia allontanata, generando Inflazione ma senza Big Bang.

Gira e rigira, nessuno sa come sia il nostro Universo che è molto grande: si hanno solo modelli matematici che spiegano porzioni di spaziotempo visibile, ma manca all'appello il 90% della roba che c'è nell'universo, che è Materia Oscura ed Energia Oscura, di cui l'Umanità non ne conosce natura e proprietà.

Poi c'è la Teoria dell'Universo di Ticky ;-) dal sound non tanto Fantascientifico, rispetto a quanto è stato detto sin'ora dalla Scienza. Il nostro universo era in uno stato stazionario, buio e superfreddo, il Big Bang è stato causato dall'urto con un altro universo, l'inflazione superluminale dello spazio è stata generata dal momento d'inerzia dell'altro universo; la materia oscura è ciò che c'era nell'altro Unverso e l'Energia Oscura è la luce che promana dall'altro Universo dove però le leggi fisiche sono diverse da quelle del nostro universo.

domenica 29 dicembre 2019

Il personaggio Jaws Squalo di 007-Moonraker nasce nel 1931

Sulla vulcanica Amazing Stories del maggio 1931 fu pubblicato il racconto di fantascienza "The Celebral Library" ideato da David H.Keller M.D. ma sagacemente disegnato dall'illustratore Morey. La fabula del racconto di fantascienza non ha niente a che vedere con il plot di "007 Moonraker", ma fu proprio la sagace mano dell'illustratore Morey che ideò (a sua insaputa) il personaggio "Jaws = Squalo" di 007-Moonraker
La rassomiglianza con il personaggio Mr.Jefferson con "Jaws = Squalo" è notevole, per quanto nel racconto del 1931 non ci sia nei due personaggi nessuna capacità in comune, con quanto immaginato da Hollywood, nei film di 007-Moonraker

domenica 22 dicembre 2019

Rat-Man (1989)


Rat-Man, alter ego di Deboroh La Roccia, è un personaggio immaginario, protagonista di una omonima serie a fumetti, creato da Leo Ortolani nel 1989, come parodia dei supereroi americani e di Batman in particolare, dai quali prese gli spunti iniziali, ma nel tempo il personaggio Rat-Man si sviluppò in modo autonomo.


mercoledì 18 dicembre 2019

Dylan Dog (1986)

Dylan Dog è un personaggio dei fumetti creato da Tiziano Sclavi e disegnato originariamente da Claudio Villa, protagonista dell'omonima serie di genere horror edita dal 1986 dall'Editoriale Daim Press (oggi Sergio Bonelli Editore). 

La serie ha raggiunto presto un successo tale da renderlo uno dei fumetti italiani più venduti, oggetto di numerose ristampe e considerato un cult del fumetto italiano. Gli albi della serie a fumetti sono tradotti e pubblicati anche all'estero. Al personaggio è ispirato il film Dylan Dog - Il film del 2010


domenica 15 dicembre 2019

He Man i dominatori dell'Universo (1983)

"He-Man e i dominatori dell'universo" è una serie televisiva di cartoni animati statunitensi prodotta nel 1983 dalla Filmation, a supporto della linea di giocattoli Action figure della Mattel: “Masters of the Universe”. È composta da due stagioni di 65 episodi cadauna. Questa serie ebbe un grande successo, è oggi considerata un pilastro della animazione anni ottanta. Il protagonista di questa serie animata "fantasy", è He-Man che protegge Eternia dalle mire di conquista del malvagio stregone Skeletor.

Il raggio prodigioso

He Man i dominatori dell'universo - Il giorno delle macchine (parte 1)
He Man i dominatori dell'universo - Il giorno della macchine (parte 2)

giovedì 12 dicembre 2019

Pollon (1982)

"C'era una volta... Pollon" è un anime giapponese tratta dal manga di Hideo Azuma pubblicato nel 1977 dall'Akita Shoten sulla rivista Princess: la storia si compone di 46 episodi trasmessi tra il 1982 e il 1983 e prodotti da Fuji Television. In Italia la serie tv a cartoni animati è stata trasmessa per la prima volta su Italia 1 nel 1984, all'interno del popolare contenitore Bim Bum Bam.



Pollon è una bambina di circa 6-7 anni con riccioli biondi, vispa, intelligente e curiosa. È l'unica figlia del dio Apollo e vuole a tutti i costi diventare una dea. In qualità di figlia di un dio, abita sull'Olimpo e vive buona parte delle storie ispirate dalla mitologia greca. A causa del suo forte desiderio di diventare dea, suo nonno Zeus stabilisce un patto con lei: la farà diventare una dea, quando avrà riempito un magico salvadanaio con le monete che lui le donerà ogni volta che compirà una buona azione. Pollon è molto impacciata e la curiosità stando a contatto con gli altri dei, fa cacciare la ragazzina in un sacco di guai!.


 

martedì 10 dicembre 2019

Mio Talk Show Parodia: Il Meccanismo Europeo di Stabilità

Parodia Satirica di uno standard Talk Show Italiano, un programma di disinformazione con ospiti incompetenti che ragioneranno di tutto, accompagnando i telespettatori, nell'attualità mondana di tanti problemi quotidiani!.

In questo episodio, si parlerà del Meccanismo Europeo di Stabilità




Per maggiori informazioni cerca la playlist "Recensioni e Cazzeggio Katabiotrico" oppure invoca l'URL:
http://www.cazzeggio-katabiotrico.gq

domenica 8 dicembre 2019

Le avventure di Tin Tin (1929)

Le avventure di Tintin (Les Aventures de Tintin) è una serie a fumetti belga ideata e disegnata dal 1929 al 1983 da Hergé incentrata sull'omonimo personaggio immaginario di Tintin. Le storie della serie sono contestualizzate nella realtà storica del XX secolo: dalla Russia bolscevica del 1929 all'ex Jugoslavia nel 1940, frutto di un approfondito lavoro di ricerca dell'autore. Lo stile delle tavole a fumetti ne fanno un modello di riferimento per la scuola franco-belga di cartoni animati e fumetti.

Episodio 1: Il granchio d'oro (parte 1)

L'esordio in Italia di "Le avventure di Tin Tin" fu nel 1961 pubblicato in volume dalle edizioni Cino Del Duca; poi comparve come supplemento della rivista Linus nel 1968. La prima edizione in volume risale al 1977 sino al 1986, poi negli anni a venire il brand fu ripreso dalla Comic Art e dalla de Agostini.

Episodio 2: Il granchio d'oro (parte 2)

Tintin è un giovane reporter in giro per il mondo; si trova a vivere avventure nelle quali sventa le trame di malvagi personaggi, offrendo il proprio aiuto a chi ne ha bisogno. Insieme a lui c'è l’irascibile capitano Haddock, un vecchio marinaio; il professor Girasole, uno scienziato geniale quanto distratto; la cantante d’opera Bianca Castafiore, invaghita del capitano; due poliziotti, Dupont e Dupond, ed infine il cane Milù.

Episodio 13: Le sette sfere di cristallo (parte 1)
L'autore venne accusato di razzismo per la caratterizzazione delle popolazioni africane in maniera caricaturale - uomini rozzi con occhi spalancati e labbra gonfie che si prostrano davanti a Tintin - e di antisemitismo per il personaggio del finanziere ebreo Mr. Blumenstein, una storia scritta nel 1941. 

Episodio 14: Le sette sfere di cristallo (parte 2)




giovedì 5 dicembre 2019

Frets on Fire & Glest

Frets on Fire è un gioco musicale classico, si deve suonare la chitarra rock usando la tastiera del computer, seguendo le combinazioni dei tasti che scorrono sullo schermo. E' disponibile sia per piattaforma Linux, MacOS X, Windows, sotto licenza Creative Commons.
http://fretsonfire.sourceforge.net/


Glest 
E' un gioco fantasy-strategico, con grafica simil-3D, il suo obiettivo è la gestione di una battaglia tra draghi, cavalieri, soldati, maghi e magie, castelli e praterie ed inverni gelati. E' disponibile sia per piattaforma Linux quanto Windows, sotto licenza Creative Commons.
http://glest.org/en/index.php

domenica 1 dicembre 2019

Mio Talk Show Parodia: Cosa é la Sinistra, il Centro, la Destra in Italia

Parodia Satirica di uno standard Talk Show Italiano, un programma di disinformazione con ospiti incompetenti che ragioneranno di tutto, accompagnando i telespettatori, nell'attualità mondana di tanti problemi quotidiani!.

In questo episodio, si parlerà di "Cosa é la Sinistra, il Centro, la Destra in Italia".





Per maggiori informazioni cerca la playlist "Recensioni e Cazzeggio Katabiotrico" oppure invoca l'URL:
http://www.cazzeggio-katabiotrico.gq